Cosa c’è a Ibiza quest’estate 2022

All’improvviso, tutto è diventato molto più eccitante! I passaporti per le vaccinazioni e i test sanitari non sono più richiesti per l’ingresso in Spagna, non è necessario indossare la maschera nella maggior parte delle circostanze, è finalmente permesso ballare e tutti sorridono. Ibiza è tornata ad essere vivace come sempre e la sensazione è fantastica.

L’International Music Summit (IMS) del mese scorso, che fornisce pannelli per l’industria della musica elettronica, ha dato la sensazione che quest’anno sia destinato a essere più grande e migliore. Lo si percepisce letteralmente nell’aria, tutti sono pronti per Ibiza 2022 e l’industria del turismo è già in piena fioritura.

Estate 2022, Ibiza è il luogo perfetto per chi è alla ricerca di una vacanza con una grande atmosfera e pura libertà. Oltre alle discoteche che aprono per la prima volta dopo due anni, l’isola offre anche una varietà di attività culturali, paesaggi naturali e, naturalmente, alcuni posti meravigliosi dove mangiare.


Ibiza estate 2022: IMS Ibiza 2022

Le discoteche di Ibiza sono aperte: scoprite il calendario degli eventi di Ibiza

La scena dei locali notturni di Ibiza ha già iniziato la sua stagione di apertura con due settimane di anticipo rispetto al solito, con locali come l’Ushuaia, il Pacha e l’ che sono stati i primi a partire dopo la finale dell’IMS 2022. Ibiza si appresta a vivere la stagione più lunga per le discoteche, che potrebbe estendersi fino a novembre. E, naturalmente, anche le formazioni di quest’anno si preannunciano di ottimo livello!

Se volete tenere sotto controllo il programma delle feste di Ibiza, potete dare un’occhiata al calendario degli eventi di Ibiza Spotlight, che contiene aggiornamenti giorno per giorno su tutti i club e i DJ, con informazioni sui biglietti e sui tavoli VIP. Gli aggiornamenti vengono effettuati costantemente nel corso della stagione, quindi assicuratevi di continuare a controllare.

Se vi piace fare un po’ di festa ma frequentare locali di grandi dimensioni è troppo intenso, allora date un’occhiata all’ultima discoteca di Las Dalias, Akasha. Aperto dal venerdì alla domenica fino alle 5 del mattino, il club ospita un’atmosfera più rilassata e il suo concetto intende generare uno spirito comunitario tra le persone che lo visitano.

Ibiza estate 2022: Ushuaia e Hï

Le classiche cose da fare a Ibiza: le cose da non perdere

A Ibiza non mancano i classici della cultura da sperimentare e nemmeno quelli che non passano mai di moda. Il famoso mercato hippy di Las Dalias è sempre una popolare attrazione turistica dell’isola e ospita più di 200 bancarelle che vendono abiti, gioielli e decorazioni per la casa fatti a mano che possono essere gustati con disinvoltura sorseggiando un drink, una pizza appena sfornata o del cibo di strada, il tutto ascoltando musica dal vivo e DJ locali nel loro tranquillo ambiente psichedelico. Inoltre, il San Juan Hippy Market è una grande esperienza che è nota per attirare una folla più autentica, con gente del posto e turisti che si riversano per le strade per godersi una domenica mattina rilassante.

Forse preferite stare lontani dalla folla e godervi madre natura al meglio in mare aperto. In ogni caso, una giornata in mare non delude mai. A Ibiza sono presenti numerose società di noleggio barche con esperienza, da cui potrete creare le vostre escursioni giornaliere, avvalendovi di uno skipper qualificato e competente, e salpare per esplorare tutte le spiagge nascoste, le calette e i luoghi unici che l’isola ha da offrire. Non c’è dubbio che valga la pena di programmare un viaggio a Tagomago e Formentera, due delle nostre isole vicine preferite. Vi consigliamo di visitare il nostro collaboratore Say Yachting, una società di noleggio barche e yacht a basse emissioni sull’isola che sostiene la nostra filosofia di sostenibilità.

Dire Yachting Ibiza

Le migliori esperienze gastronomiche consigliate a Ibiza

La maggior parte dei vacanzieri di Ibiza si gode le lussuose e rilassanti serate mediterranee, con ottimo cibo e qualche serata in cui rilassarsi. Con eleganti viste sul mare e sul tramonto, terrazze all’aperto sui tetti e un’eccellente cucina di concetto, non c’è carenza di ristoranti incredibilmente eleganti tra cui scegliere.

Oltre ai soliti favoriti come Amante, Bambuddha e Cotton Beach Club, Ibiza ha visto l’afflusso di nuovi fantastici ristoranti e bar che hanno aperto in diverse località dell’isola.

Sotto la guida dello chef Martin Berasategui, insignito di una stella Michelin, il BLESS Hotel accompagna gli ospiti in un viaggio gastronomico presso il nuovo Etxeko Ibiza. Un’esperienza culinaria di altissimo livello che celebra le gioie della tavola, gli antichi sapori di San Sebastián e i prodotti più sublimi del Mar Cantabrico e del Mediterraneo.

LayLah Ibiza è un ristorante e lounge bar che unisce cibo, musica, cuore e anima, dove i sapori di ispirazione globale sono presentati attraverso un menu di piatti da condividere che comprende piatti come cavolfiore arrostito con tahini e peperoncino verde, carciofi freschi alla griglia con parmigiano, sigari croccanti di pollo speziato e spiedino di pesce bianco con salsa allo zenzero e lime.

Infine, vi consigliamo il Boodiou Ibiza, un cocktail bar e ristorante francese nel cuore della città di Ibiza, che serve una cucina raffinata e piatti condivisi arricchiti di cucina francese. Arredato ad arte con pezzi e decorazioni contemporanee, questo piccolo ristorante boutique non vi deluderà.

La vostra migliore estate a Ibiza inizia qui – prenotate la vostra villa in affitto per le vacanzeperfette a Ibiza

Se siete alla ricerca di una fuga che vi offra più di quanto possiate immaginare, vi consigliamo vivamente di prendere in considerazione l’idea di avere una villa in affitto per le vostre vacanze, dove potrete trascorrere le lunghe giornate estive in completo stile.

Se desiderate una vacanza rilassante con la famiglia e gli amici in un ambiente confortevole e spazioso, l’affitto di una villa è la scelta ideale, soprattutto se volete privacy e libertà di fuggire dalla folla, pur mantenendo un facile accesso a tutte le meravigliose attività dell’isola.

Ibiza Estate 2022 prenotate oggi stesso la vostra villa in affitto per le vacanze

Tenetevi informati con i nostri aggiornamenti sul viaggio COVID-19

Siamo lieti di annunciare che le maschere per il COVID-19 sono obbligatorie solo nelle strutture sanitarie, come gli ospedali, per i lavoratori, i visitatori e i pazienti, e sui mezzi di trasporto pubblico, come aerei, autobus o navi, dove non è possibile mantenere una distanza di 1,5 metri.

L’uso di maschere è ancora raccomandato per coloro che sono stati esposti alla COVID-19 in situazioni in cui può verificarsi un contatto prolungato a meno di 1,5 metri di distanza, nonché durante eventi e celebrazioni di massa in cui i partecipanti possono essere vulnerabili.

Attualmente la Spagna non ha requisiti per l’ingresso in viaggio, come passaporti con vaccinazioni o test sanitari obbligatori. Per tutti i turisti che entrano nelle Isole Baleari è ancora in vigore il modulo di localizzazione dei passeggeri.

Rimani aggiornato qui – http://safetourism.illesbalears.travel/en

Le ville di lusso che offriamo coprono tutti i comuni di Ibiza, tra cui Santa Eulalia, Santa Gertrudis, San José, San Antonio, Eivissa e San Juan, e sono disponibili in diverse dimensioni, stili e budget.

Consultate la pagina di noleggio del nostro sito o le nostre offerte speciali per la vostra vacanza perfetta a Ibiza.

Preferisci parlare con uno dei nostri agenti per aiutarti a trovare la proprietà perfetta per le vacanze a Ibiza? Ci piacerebbe sentire la tua opinione! Contattateci oggi stesso



hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

    Ibiza in aprile | Top 13 delle cose da fare a Ibiza in aprile

    Aprile è uno dei mesi migliori per venire a Ibiza, perché la temperatura è piacevole, l’isola è verde e fiorita e si può ancora godere della tranquillità e dei bei posti di Ibiza, prima che il turismo sia in pieno svolgimento. Se state pensando di venire a Ibiza in aprile per le vacanze di primavera ma non siete sicuri di cosa c’è da fare qui, allora questo blog è per voi.

    Di seguito abbiamo elencato le nostre attività e località preferite, tutte in linea con la nostra"Going Green Campaign". Potete usarli come ispirazione per le vostre vacanze di Pasqua a Ibiza, in modo da poter godere appieno di questa bellissima isola in modo sostenibile.


    Attività all’aperto

    Passeggiata a Ibiza – Sant Carles de Peralta

    Dal 2010, Walking Ibiza vi porta attraverso la bellissima isola. Puoi scegliere tra le loro 10 migliori passeggiate o le passeggiate della comunità. Le passeggiate comunitarie si svolgono il mercoledì, il venerdì e la domenica. Sarete guidati da qualcuno che conosce bene l’isola e i percorsi e può fornirvi informazioni interne sull’isola o potete godervi la pace e la tranquillità. Inoltre, le guide parlano diverse lingue come inglese, francese, tedesco e olandese.

    Kayak Ibiza – Es Figueral

    Kayak Ibiza ha un team internazionale che ama la natura e le attività all’aperto. Conoscono la costa di Ibiza meglio di chiunque altro e vi porteranno lungo i percorsi più belli sull’acqua e vi mostreranno luoghi nascosti. Affittano e organizzano anche escursioni guidate di stand-up paddle e passeggiate guidate. Queste attività sostenibili vi daranno una prospettiva completamente nuova della costa di Ibiza.

    Bici Ibiza – Santa Eulalia

    Bike Ibiza è sinonimo di professionalità, avventura e un approccio consapevole alla natura. Offrono tutti i tipi di tour, a diversi livelli, in tutta l’isola. Puoi scegliere tra una mountain bike, una bici da strada e una e-bike. Usano le biciclette più moderne e le guide hanno molta esperienza con le attività all’aperto.

    Shopping e mercati

    Mercato Hippy Las Dalias- Sant Carlos

    Il mercato hippy di Las Dalias è nato durante il giorno di San Valentino del 1985 e oggi è composto da più di 200 bancarelle. Osservate i bei vestiti, i gioielli e le decorazioni e godetevi un massaggio rilassante mentre ascoltate la musica e ammirate le bancarelle colorate. Las Dalias ha anche un ristorante, vari bar e bancarelle di Street Food, dove si possono gustare tutti i tipi di prelibatezze.

    Sluiz – Santa Gertrudis

    Sluiz è stata fondata nel 2006 da una coppia olandese, che voleva vendere solo prodotti che piacevano a loro. Il grande magazzino è pieno di eccentriche e bizzarre decorazioni per la casa e abbigliamento, e dopo una lunga giornata di shopping ci si può rilassare nel ristorante, che è aperto per colazione e pranzo. Vale sicuramente la pena visitarlo per coloro che amano essere sorpresi.

    Mercato artigianale della domenica – San Juan

    Ogni domenica, questo pittoresco mercato occupa quasi tutte le strade del villaggio di San Juan, nel nord dell’isola. Qui si possono ammirare dipinti e sculture di artisti, vedere gioielli e vestiti, ascoltare musica dal vivo e visitare ristoranti e bar locali. Le dimensioni del mercato e la sua atmosfera lo rendono popolare non solo per gli isolani ma anche per i turisti.

    Ritiri e tempo per se stessi

    Authentic Me Actors Retreat Ibiza – Santa Gertrudis

    Dal 24 al 30 aprile l’Actors Academy organizza un ritiro olistico per attori a Ibiza, condotto dalla loro fondatrice Nita Arpiainen. Durante questo ritiro imparerai abilità importanti non solo per un attore ma anche per qualsiasi essere umano: ascoltare, essere pienamente presente nel momento, coraggio di seguire i tuoi istinti sinceri, creare consapevolezza del corpo e della mente così come chiarezza dei tuoi sogni e obiettivi. Durante questo ritiro inizierai le mattine con sessioni di yoga, incarnazione e meditazione e durante ogni giorno ci saranno due serie di lezioni di tecnica di recitazione Meisner. Pasti deliziosi e sani sono inclusi. Ci sarà anche molto tempo a disposizione per godersi la bella isola.

    Ashramibiza – Santa Eularia

    Nel centro di yoga e meditazione di Ashram, una varietà di stili di yoga sono offerti per aiutarvi a rilassarvi e migliorare la vostra flessibilità. Le diverse classi sono disponibili in più lingue, creando un’atmosfera accogliente e amichevole. Dopo tutto, lo yoga è molto più di un semplice allenamento, è il ripristino del vostro benessere emotivo.

    Can Curreu – San Carlos

    Se vuoi rilassarti in mezzo alla natura, lo speciale Day Pass di Can Curreu è l’opzione perfetta per te. Per rilassarsi sia fisicamente che mentalmente, si può utilizzare la spa con la sua vasca idromassaggio, lettini riscaldati, docce di sensazione, cabine di massaggio, ecc o godere di una deliziosa cena al ristorante gastro dove si serve cucina mediterranea. Per non parlare del fatto che ci si avventura anche fuori e si possono esplorare i bellissimi dintorni a cavallo.

    Speciale famiglia

    Can Muson – Santa Eulalia

    Se sei un amante della natura, allora devi visitare Can Muson. Questa finca e fattoria ecologica offre infinite possibilità per bambini e adulti. Vendono prodotti locali, frutta e verdura biologica e si può godere di un’ottima colazione o pranzo, con succhi e frullati naturali. Voi e i vostri bambini imparerete ad amare la natura controllando il loro orto e interagendo con gli animali della fattoria. Can Muson è la destinazione perfetta per una divertente giornata in famiglia.

    Acrobosc Ibiza – Santa Eulalia

    Se voi e i vostri figli amate le attività acrobatiche all’aperto e amate le sfide, allora Acrobosc Ibiza è una buona opzione per le vostre attività diurne. Offrono diversi livelli, così puoi decidere quanto grande vuoi che sia la sfida. Si prega di notare che sotto l’età di 18 anni un adulto deve essere sempre presente, quindi questa è una grande opportunità per riconnettersi insieme come una famiglia.

    l’Atelier nº74 – Santa Gertrudis

    L’Atelier è un bel posto nel villaggio di Santa Gertrudis dove grandi e piccini possono riunirsi e godere di un’atmosfera accogliente, un’area giochi per bambini, un negozio e laboratori come cucina per bambini, lavoro a maglia, ceramica e tessitura. Tra una cosa e l’altra si può godere del food truck e delle ricette della nonna, con ingredienti locali e biologici.

    Speciale Pasqua – Pasqua a Ibiza

    Samos Deli – Santa Eulalia del Río

    La Pasqua è una tradizione celebrata in tutto il mondo con dolcetti e decorazioni per inaugurare l’inizio della primavera. Per celebrare la Pasqua a Ibiza in modo diverso, Samos Deli offre piatti tradizionali della Pasqua tedesca. Oltre ai dolcetti universali come le uova di cioccolato e i dolci, una tradizione tedesca è quella di mangiare Hefezopf e Hefekranz, un soffice e morbido pane intrecciato, per colazione la domenica mattina.

    La Ruta de la Sal – Sant Antoni de Portmany

    Nel maggio 1846, i marinai furono sfidati a completare un viaggio attraverso il Mediterraneo a causa di una carenza di sale. Nel 1989, l’ANAM ha lanciato la prima edizione sportiva della Via del Sale. Durante la Ruta de la Sal, più di 2000 marinai attraversano il mare da Barcellona a Ibiza e Formentera alla ricerca dell’oro bianco: il sale! Nel 2022 il viaggio avrà luogo dal 14 al 16 aprile.

    Speriamo che questi suggerimenti ti abbiano ispirato e, soprattutto, ti abbiano convinto a prenotare un viaggio a Ibiza questa primavera!

    Quindi controlla la nostra Offerta Speciale di Primavera con fino al 15% di sconto su alcune delle nostre più belle ville in affitto per il mese di aprile!

    Se state cercando il vostro alloggio ideale, il team di Prestige Rental sarà felice di aiutarvi. Che tu voglia essere vicino alla città, in spiaggia o in alta montagna, con la nostra vasta gamma di opzioni c’è sempre qualcosa per te.



    hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
    Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

      Le nostre 5 migliori ville in affitto a Ibiza

      Se state pensando di fuggire a Ibiza per una settimana o due in questa stagione estiva, allora avere uno spazio confortevole in cui ritirarsi e chiamarlo vostro potrebbe essere in cima all’agenda. Per una vacanza davvero speciale, è necessario trovare una casa vacanze unica che fornisca relax totale, privacy e il tipo di strutture spettacolari che non dimenticherete mai. Essendo uno dei migliori luoghi di vacanza in Europa, la nostra isola è nota per l’affitto di ville di lusso con interni raffinati, piscine lussuose e magnifiche viste sull’ambiente naturale circostante.

      Continuate a leggere per scoprire le nostre ville più affittate e vi invitiamo a usarle come fonte di ispirazione per aiutarvi a pianificare la vostra prossima vacanza in villa di lusso proprio qui a Ibiza.

      Le nostre 5 migliori ville in affitto a Ibiza


      CANA BONITA

      Situato sull’esclusiva penisola di Porroig, Cana Bonita gode di una vista spettacolare sul mare Mediterraneo e sulle baie. Con la sua splendida posizione, questa bella villa con 5 camere da letto si trova su 2000 m2 di terreno con giardini splendidamente curati che ospitano una grande terrazza, una piscina a sfioro recentemente rinnovata, uno splendido gazebo balinese, una bella zona pranzo esterna coperta con un barbeque, e incantevoli sacche di aree "giardino segreto". Inoltre, c’è una grande terrazza sul tetto con sedie a sdraio.

      Si tratta di una casa spaziosa e luminosa con mobili e accessori moderni in tutto, così come una cucina completamente attrezzata. Questa proprietà ha 5 camere da letto doppie, tre delle quali hanno le loro terrazze private, così come 5 bagni, rendendola la villa perfetta per famiglie numerose e gruppi di amici che desiderano godere delle spiagge locali, ma anche guardare gli yacht lontani mentre navigano.

      Le 5 migliori ville in affitto a Ibiza: CANA BONITA


      VILLA COMTE

      Villa Comte è una splendida villa moderna con quattro camere da letto situata a soli 400 metri dalla bellissima spiaggia di Cala Conta e dal noto ristorante Sunset Ashram. La villa offre una vista mozzafiato sul Mar Mediterraneo e una serie completa di servizi di lusso moderni che renderanno il vostro soggiorno un paradiso completo.

      Intorno al perimetro della casa c’è una piscina a sfioro (15×4), una zona pranzo, e una serie di aree per il relax, così come un bel prato che avvolge sia la parte anteriore che posteriore della casa. All’interno della villa, c’è un ampio e luminoso soggiorno, che ha un bel camino, una sala da pranzo e una cucina aperta, tutte completamente attrezzate con tutti i comfort moderni. In totale, ci sono 4 camere da letto con docce sky rain in ogni bagno in camera e una vasca da bagno nella camera da letto principale. Inoltre, troverete una spaziosa sala cinema nel seminterrato per un sacco di intrattenimento domestico se si può strappare te stesso da uno stile di vita mediterraneo all’aperto.



      CAN BASETAS

      Can Basetas è una nuovissima e totalmente ristrutturata villa con 4 camere da letto e 4 bagni che gode di una posizione privilegiata, appoggiata su una collina, a pochi minuti dall’affascinante villaggio di Santa Gertrudis. La vista dell’oceano e della foresta aperta delizierà i vostri occhi da ogni angolo di questa bella casa.

      Con un luminoso open space, questa proprietà offre una sala da pranzo ideale per godersi una cena vivace, un accogliente soggiorno con divani in stile mediterraneo con un’ampia finestra che si affaccia sulla terrazza, e una splendida vista sulla campagna. Sullo stesso livello, c’è una cucina separata in stile rustico che è completamente attrezzata e gode anche di una splendida vista.

      Qui ci sono molti piaceri da trovare all’aperto, con una varietà di spazi per l’intrattenimento e il relax su tutte le terrazze e i balconi. La pool house, completa di soggiorno e pranzo all’aperto, sarà il luogo preferito per trascorrere le serate mediterranee. Questa villa unica è un ritiro completamente tranquillo e un’oasi di relax.



      CASA SOLE

      Questa villa con cinque camere da letto e 6 bagni è perfettamente situata a soli 5 minuti da Cala Jondal, una delle destinazioni più famose dell’isola, il che la rende la scelta perfetta per un soggiorno di lusso. Con il suo ambiente esclusivo e i suoi dettagli unici, Casa Sun è una proprietà ideale per una vacanza indimenticabile con uno stile completamente glamour di Ibiza.

      Situata al centro di un giardino di 25.000 mq, la villa è completamente circondata da piante, fiori e alberi da frutto. Ci sono diversi posti nel giardino e sulle terrazze per godere di un momento di pace e di relax. La piscina, l’idromassaggio, l’area ping-pong, la palestra e tutte le aree comuni sono perfette per vivere la vita sotto il sole con gli amici e la famiglia.

      La villa è arredata con stile, con spazi ampi e luminosi e molti dettagli di design intricati che creano un’atmosfera incredibile.



      POSTI IN CANNA

      Can Sitges è un’elegante proprietà per le vacanze situata in una tranquilla regione di campagna a soli 10 minuti da San Carlos e a 15 minuti dalla città di Santa Eularia, adatta alle famiglie. Questa autentica casa Ibicenca offre diversi servizi tra cui una bella piscina, barbecue, cucina esterna e una zona pranzo all’aperto coperta per grandi gruppi di amici e famiglie che vogliono godersi l’aria aperta in un ambiente idilliaco.

      Con oltre 300 anni di storia, questa casa con cinque camere da letto e cinque bagni è una miscela ideale di classico e contemporaneo e offre tutti i comfort di casa per rendere la vostra vacanza memorabile. Si può anche notare che questa finca è stata adattata e disposta per servire come un luogo pratico per eventi più grandi come matrimoni o ritiri di yoga.


      Speriamo che ti sia piaciuto conoscere le nostre 5 ville in affitto più popolari! Per vedere la nostra selezione completa di proprietà in affitto esclusivo basta cliccare qui:

      Vedere più ville di Ibiza nel nostro portafoglio di affitti

      Con molte proprietà da sfogliare, siamo sicuri che troverai la casa vacanza perfetta per te. Sia che desideriate stare nel cuore dell’azione, lontano dalla folla turistica, vicino alla spiaggia, o che preferiate una piacevole posizione di campagna, tutto è possibile con noi di Prestige Properties Ibiza.




      hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
      Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

        Ibiza COVID-19 Notizie 2022

        Aggiornato – 6 maggio 2022

        Siamo lieti di annunciare che l’uso delle maschere relative a COVID-19 è ora obbligatorio solo nei seguenti casi:

        • In tutti i centri, servizi e stabilimenti sanitari, sia da parte di lavoratori, visitatori o pazienti, ad eccezione di quelli che rimangono nelle loro stanze private.
        • Su tutti i mezzi di trasporto pubblico, in aereo, autobus o nave, dove è impossibile mantenere una distanza di 1,5 metri, tranne nelle cabine quando sono condivise da più occupanti.

        Si raccomanda comunque a coloro che sono stati esposti a COVID-19 di continuare a indossare maschere in situazioni in cui si verifichi un contatto prolungato con persone a meno di 1,5 metri di distanza.

        Inoltre, usare responsabilmente le maschere in spazi pubblici chiusi dove le persone passano o rimangono per periodi prolungati, così come durante eventi di massa. Riunioni familiari, incontri privati o celebrazioni, sono anche incoraggiati a prendere un’azione responsabile a seconda della vulnerabilità dei partecipanti.

        Rimanete aggiornati qui – Spagna Viaggi Salute

        Per i requisiti di ingresso al viaggio – https://www.spth.gob.es



        Aggiornato – 28 febbraio 2022

        Applicabile a tutte le isole Baleari dal 28 febbraio 2022:

        Abbiamo finalmente detto addio al certificato di vaccinazione completa COVID-19 (passaporto covid) e alle maschere facciali in tutte le aree esterne, compresi i cortili, le terrazze e tutte le strutture educative.

        Tutte le restrizioni sono state poste al minimo, ma è un requisito per seguire le quattro misure seguenti:

        • Mantenere una distanza di sicurezza il più possibile
        • Indossare una maschera facciale (che copra naso e bocca) in spazi pubblici interni molto popolati quando non è possibile mantenere una distanza di sicurezza di 1,5 m in aree sovraffollate
        • Mantenere l’igiene personale delle mani
        • Il fumo rimane proibito sulle terrazze degli stabilimenti per uso pubblico o spazi simili

        Nel caso di hotel e ristoranti, quando sono al chiuso gli ospiti dovrebbero essere sempre seduti e indossare una maschera, tranne al momento del consumo. I dipendenti dell’hotel e della ristorazione devono indossare una maschera in ogni momento.

        All’interno di questi stabilimenti, è autorizzata una capacità del 100% con un minimo di 4 metri quadrati per tavolo per mantenere la distanza di sicurezza interpersonale e con gel idroalcolici e disinfettanti per le mani disponibili.

        Viaggiare a Ibiza? Si prega di controllare le nostre previsioni di viaggio a Ibiza 2022

        Resta aggiornato qui – http://safetourism.illesbalears.travel/en


        Aggiornato – 15 febbraio 2022

        Applicabile a tutte le isole Baleari dal 10 febbraio:

        Abbiamo finalmente detto addio a COVID-19 Certificato di vaccinazione completo (passaporto covid) e maschere facciali in tutte le aree esterne, compresi i cortili, le terrazze e tutte le strutture educative.

        Tutte le restrizioni sono state poste al minimo, ma è un requisito per seguire le tre misure seguenti:

        • Mantenere una distanza di sicurezza il più possibile
        • Indossare una maschera facciale (che copra naso e bocca) in spazi pubblici interni molto popolati quando non è possibile mantenere una distanza di sicurezza in aree sovraffollate
        • Mantenere l’igiene personale delle mani

        Viaggiare a Ibiza? Si prega di controllare le nostre previsioni di viaggio a Ibiza 2022

        Resta aggiornato qui – http://safetourism.illesbalears.travel/en


        Aggiornato – 1 febbraio 2022

        Applicabile a tutte le isole Baleari dal 10 gennaio:

        Le potrebbe essere richiesto di presentare il suo certificato di vaccinazione completa COVID-19 nei seguenti luoghi (è a discrezione di ogni stabilimento chiedere ai clienti il certificato di vaccinazione):

        • Ristoranti, bar, caffetterie, club sociali, night club o qualsiasi luogo in cui sia permesso ballare
        • Celebrazioni, congressi, seminari o simili
        • Tutti gli stabilimenti o locali turistici con camere condivise
        • Cinema e altri spazi culturali
        • Palestre o simili
        • Competizioni e allenamenti all’aperto / al coperto (eccetto per i minori di 12 anni)
        • Eventi sportivi

        Tutte le restrizioni sono state poste al minimo, ma è un requisito per seguire le tre misure seguenti:

        • Mantenere una distanza di sicurezza il più possibile
        • Indossare una maschera facciale (che copre naso e bocca) ovunque negli spazi pubblici interni popolati
        • Mantenere l’igiene personale delle mani

        Viaggiare a Ibiza? Si prega di controllare le nostre previsioni di viaggio a Ibiza 2022

        Resta aggiornato qui – http://safetourism.illesbalears.travel/en



        hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
        Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

          Le previsioni di viaggio di Ibiza per il 2022

          Per la prima volta in quasi due anni, il 2022 sembra essere l’anno migliore in assoluto per i viaggi. Naturalmente, i viaggi e il turismo comportano ancora una pianificazione anticipata e il rimanere pazienti e flessibili, ma poiché i paesi stanno allentando le restrizioni, e i passaporti per le vaccinazioni, i moduli di localizzazione dei passeggeri e i test sanitari stanno diventando la nuova normalità, la stragrande maggioranza dei viaggiatori si sente finalmente sicura di pianificare e fare la prossima vacanza come al solito.

          Per fortuna, c’è stato molto ottimismo inaspettato nell’industria del turismo qui a Ibiza nelle ultime due stagioni, in particolare nel settore dei viaggi di lusso. Anche se tutti speravamo che l’ottimismo continuasse, le recenti "buone notizie" dei media e dell’industria dei locali notturni ci hanno dato tutte le ragioni per aspettarci che l’estate del 2022 sia un anno ancora migliore per Ibiza, attirando turisti da tutto il mondo e riportando le cose a come erano una volta.

          

          I night club di Ibiza apriranno la loro prima stagione completa nel 2022

          Oltre alle discoteche che annunciano la loro apertura quest’anno, hanno anche previsto di aprire due settimane prima del solito, dalla fine di aprile, fino a ottobre, o forse novembre se tutto va bene.

          Nell’ambito della stagione della vita notturna dell’isola, tutti i principali operatori stanno lavorando duramente per prepararsi. Con un possibile 65% di capacità, un passaporto COVID valido, zone differenziate per facilitare le cose in modo sicuro, e alcune restrizioni necessarie, i club si spera saranno pienamente operativi all’inizio della primavera.

          Finora l’Amnesia ha annunciato il suo party di apertura per il 2022 e non ci ha messo molto a rivoluzionare i clubbers di tutto il mondo, che stanno già facendo le loro scommesse sulla lineup dell’apertura. Il 21 maggio Amnesia apre le sue porte e anche i biglietti sono già in vendita.

          Restrizioni e misure generali COVID-19 a Ibiza

          Anche se non possiamo prevedere cosa ci riserverà la stagione a venire, Ibiza si è adattata bene sia durante l’estate del 2020 che del 2021, mantenendo un atteggiamento molto positivo e la sicurezza per tutto il tempo, dove la maggior parte delle attività e molti eventi sociali hanno continuato a funzionare come al solito. È evidente dalle ultime due stagioni, anche durante molte incertezze, che il turismo e gli eventi nel 2022 continueranno ad aumentare e a prosperare sull’isola.

          Non solo abbiamo visto un aumento delle esperienze culinarie, tra cui l’apertura di numerosi nuovi ristoranti, soprattutto nella zona di Santa Eulalia, ma i turisti hanno anche preso un interesse più profondo in una moltitudine di attività all’aperto come i charter al tramonto, yacht privati, e la scoperta delle gemme nascoste dell’isola! Tutto ciò ha fatto sì che molti settori del turismo abbiano riferito di aver vissuto le loro migliori stagioni estive, anche rispetto a prima della pandemia.

          Durante il periodo invernale 2021/22 abbiamo assistito a un breve inasprimento delle restrizioni, per cui la prova del "passaporto di vaccinazione COVID" è stata richiesta per entrare nei ristoranti e partecipare a eventi su larga scala. Tuttavia, queste restrizioni si sono attenuate dopo 2 settimane, quando la stagione sociale natalizia è tornata alla normalità. Come in molti paesi europei, le maschere obbligatorie sono ancora richieste in aree urbanizzate trafficate e quando si frequentano luoghi pubblici come supermercati e locali al chiuso, qualcosa che probabilmente continuerà ed è preferito per la sicurezza di tutti noi.

          Quindi in questo momento, a parte la suddetta maschera, a Ibiza non ci sono restrizioni legate alla coabitazione.

          Per maggiori informazioni, controlla il nostro Ibiza COVID-19 News 2022


          Viaggiare a Ibiza in sicurezza in questa stagione 2022 – Requisiti per entrare in Spagna

          È molto importante rimanere aggiornati sia sui requisiti per entrare in Spagna sia sulle restrizioni che possono essere applicate una volta arrivati in Spagna.

          Alla luce del fatto che la pandemia è in continuo cambiamento, ecco alcuni link e punti informativi da tenere a mente. Puoi eliminare la maggior parte dello stress dalla tua esperienza di viaggio se hai una solida comprensione di cosa aspettarti prima di partire e puoi pianificare efficacemente tutto ciò di cui hai bisogno.

          

          Ho bisogno di un controllo sanitario o di un modulo di localizzazione dei passeggeri per entrare a Ibiza?

          La sicurezza del turismo dipende dalle misure di controllo sanitario adottate. Le Isole Baleari richiedono che tutti i visitatori che entrano da altri paesi internazionali, indipendentemente dalla loro nazionalità, età o qualsiasi altra considerazione, compilino un controllo sanitario o un modulo di localizzazione dei passeggeri.

          È importante notare che gli unici viaggiatori ai quali non si applica questo modulo sono i passeggeri internazionali in transito in un aeroporto spagnolo con destinazione finale in un altro paese, a condizione che il transito duri meno di 24 ore e che i passeggeri non lascino i locali dell’aeroporto. È imperativo che ogni modulo sia completato accuratamente su base individuale per poter effettuare il check-in e volare. Ogni modulo può essere associato a un solo viaggio alla volta. I moduli di controllo sanitario per tutti i viaggi in Spagna possono essere trovati qui: https://spth.gob.es

          

          Ho bisogno di un certificato di vaccinazione, un test diagnostico o un certificato di recupero per entrare a Ibiza?

          Tutti i passeggeri che arrivano da un altro paese devono presentare uno dei seguenti documenti per entrare in Spagna:

          1. Un certificato di vaccinazione contro il COVID-19

          Valido da 14 giorni dopo il programma di vaccinazione completo (x2) e fino a un anno dopo la data di vaccinazione.

          1. Una certificazione negativa di un test diagnostico dell’infezione attiva

          Richiesto 72 ore prima dell’arrivo alle Baleari o un test rapido dell’antigene, 48 ore prima dell’arrivo alle Baleari. Attualmente, al momento della pubblicazione questo tipo di certificato NON è accettato nel caso di passeggeri in arrivo dal Regno Unito (UK). È richiesto un certificato di vaccinazione completo.

          1. Un certificato di guarigione dopo aver contratto la malattia

          Corrispondente a un test entro un periodo non superiore a 180 giorni dalla data del primo risultato positivo di un test diagnostico dell’infezione attiva (NAAT) e non prima di 11 giorni dalla data di tale risultato positivo. Attualmente, al momento della pubblicazione questo tipo di certificato NON è accettato nel caso di passeggeri in arrivo dal Regno Unito (UK). È richiesto un certificato di vaccinazione completo.

          Questi certificati (vaccinazione, test diagnostici, recupero) devono essere originali, scritti in spagnolo, inglese, francese o tedesco e possono essere presentati in formato cartaceo o elettronico.

          Per aggiornamenti regolari e maggiori informazioni vedere Turismo Sicuro Illes Balears Travel.

          

          Trova un centro di test COVID a Ibiza

          I turisti e i residenti delle Isole Baleari possono fare il test rapido dell’antigene all’arrivo senza appuntamento nei centri di test COVID EXPRÉS del Servizio Sanitario delle Isole Baleari.

          Qui potete trovare i vostri centri di test Covid Express


          Grazie per essere rimasto aggiornato con Prestige Properties Ibiza. Non vediamo l’ora che arrivi un’altra stagione turistica di successo e il lento ritorno di una delle nostre principali attrazioni turistiche, i Night Club di Ibiza riconosciuti a livello mondiale.

          Se stai pensando di viaggiare a Ibiza in questa stagione 2022 e non hai ancora prenotato un alloggio, perché non dai un’occhiata alle nostre ville in offerta?

          In alternativa, i membri del nostro team sono sempre pronti ad aiutarvi con le vostre opportunità di viaggio e sono felici di assistervi con tutte le vostre domande, quindi mettetevi in contatto con noi oggi stesso!

          hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
          Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

            Scoprite i segreti sconosciuti di Ibiza con "My Ibiza and Formentera

            Ci piacerebbe che tutti i nostri clienti, che hanno riposto la loro fiducia in noi con l’acquisto o l’affitto di una proprietà dei loro sogni in passato, abbiano anche un ricordo unico di Ibiza: un pezzo speciale di tesoro unico che scopre alcuni dei segreti più sconosciuti di Ibiza: My Ibiza and Formentera – The True Insider’s Guide.

            Questa guida è un must-have per ogni viaggiatore che visita la nostra isola, così come per i residenti che vogliono scoprire tutto ciò che è nuovo e vecchio di Ibiza; come affermato nell’articolo del New York Times:

            "My Ibiza and Formentera, una nuova (e molto necessaria) guida".

            La sua creatrice Hjordis Fogelberg ci dice che la sua ultima edizione aggiornata è piena di consigli utili e raccomandazioni di ogni tipo. Come spiega Hjordis: "i miei genitori sono arrivati a Ibiza con la prima ondata di hippies durante gli anni 60. Ho passato le estati a piedi nudi, la mia pelle era abbronzata e i miei capelli erano sbiaditi dal sole". Come risultato della sua conoscenza e passione per l’isola dove è nata, chiunque compri i suoi libri diventerà immediatamente parte dell’autentica Ibiza. Cose che sono un must quando si visita il lato ovest dell’isola, raccomandazioni per praticare sport, i migliori posti per vedere il tramonto, esperienze culinarie, eventi, e soprattutto cultura, un sacco di cultura, sono gli ingredienti di questo libro!

            Fogelberg è stato anche un pioniere come co-fondatore e collaboratore nella creazione delle riviste Pacha e Best of Ibiza; pietre miliari che hanno cambiato completamente lo stile pubblicitario dell’isola, a partire dalla moda delle riviste sponsorizzate dalle discoteche, che vengono stampate ancora oggi.

            Una particolarità di questa guida è che tutte le illustrazioni sono state create dall’autore. My Ibiza and Formentera è una pubblicazione molto visuale, le sue illustrazioni mostrano diversi paesaggi che evidenziano la bellezza della nostra isola: dall’autentico stile di vita rurale, all’architettura della città vecchia o le proprietà che rappresentano l’essenza di Ibiza. Questa edizione è facile da leggere ed è organizzata per diversi contenuti che includono una breve storia di Ibiza, un indice di parole interessanti, una mappa estraibile che si può portare in tasca, e anche un calendario lunare.

            Siamo molto felici di collaborare a questo progetto sponsorizzando la quarta di copertina delle ultime edizioni. Da Prestige Properties vogliamo che tu porti con te un pezzetto di Ibiza ovunque tu vada con la speranza di trasformare la nostra isola nella "tua Ibiza".

            Segui "My Ibiza and Formentera" su Instagram

            Segui "My Ibiza and Formentera" su Facebook


            Ordina l’edizione 2020/21 su Stanfords.co.uk

            Ordina l’edizione 2020/21 su La Galeria Elefante

            hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
            Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

              Ibiza COVID-19 Notizie 2021

              Aggiornato – 28 settembre 2021

              Dal 28 settembre 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il piano è di "tornare alla normalità" dal 28 settembre.
              • La vita notturna (pub e bar) può essere estesa ora fino alle 4 del mattino, a meno che un comune specifico non stabilisca le proprie restrizioni locali.
              • Allo stesso modo, i locali notturni possono aprire fino alle 5 del mattino con condizioni specifiche (delineate di seguito)
              • Nei ristoranti, i commensali per tavolo sono attualmente senza limiti, le terrazze dei ristoranti possono operare alla loro capacità massima con spazi interni che ospitano un massimo del 75% in tutti i luoghi di ospitalità
              • Non ci sono più limitazioni alla mobilità notturna, né limitazioni alla riunione di gruppo in spazi pubblici e privati
              • Le palestre sono in grado di funzionare al 100% della capacità e l’uso di una maschera facciale (che copre naso e bocca) è obbligatorio
              • Le attività culturali possono svolgersi con un massimo di 2500 persone in ambienti esterni, 1000 persone possono stare in piedi, il resto seduti, e 500 persone al massimo in ambienti interni, tutti devono essere seduti.
              • Le maschere facciali devono essere indossate quando non è possibile mantenere una distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri, sia all’interno che all’esterno.

              Le discoteche di Ibiza apriranno l’8 ottobre 2021.

              Le linee guida a questo punto includono quanto segue:

              1. Tessera COVID-19 necessaria per entrare (tessera verde – in attesa dell’approvazione del Tribunale Superiore di Giustizia delle Baleari)

              2. Maschere da indossare in ogni momento (se non seduti ai tavoli per il consumo)

              3. Distanza sociale di 2 metri da mantenere sempre

              4. Capacità massima del 75%

              5. L’orario di chiusura è alle 5 del mattino




              Aggiornato – 15 settembre 2021

              Da settembre, 15 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il numero massimo di commensali per tavolo è di 12 per i posti all’aperto nelle terrazze dei ristoranti e di 8 per i posti all’interno, che possono essere di famiglie diverse in tutti i luoghi di ospitalità.
              • I ristoranti e i bar possono aprire ininterrottamente tutti i giorni della settimana a Ibiza, sia all’interno che all’esterno fino alle 02:00h.
              • Non ci sono restrizioni alla mobilità notturna, tranne il fatto che non si può essere in riunione con persone sulle spiagge o nelle aree dei parchi pubblici durante le ore 02:00h – 06:00h.
              • Indossare una maschera facciale (che copre naso e bocca) è obbligatorio quando non è possibile mantenere una distanza di sicurezza sia in ambienti interni che esterni.



              Aggiornato – 19 luglio 2021

              Dal 19 luglio 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il numero massimo di commensali per tavolo è 8 per i posti all’aperto e 4 per tavolo per i posti al coperto (con una capienza massima del 50% per i posti a sedere interni), che possono provenire da famiglie diverse in tutti i luoghi di ospitalità.
              • Ristoranti e bar possono aprire ininterrottamente fino al 01:00h tutti i giorni della settimana a Ibiza, sia al chiuso che all’aperto.
              • È vietato fumare nei ristoranti sia all’interno che all’esterno.
              • Non è previsto il coprifuoco, ma non puoi riunirti con persone al di fuori della tua famiglia tra le ore 01:00 e le 06:00.
              • Nei luoghi all’aperto, spiagge comprese, non vi è alcuna limitazione al numero di persone in un gruppo, tuttavia, dovrebbe essere mantenuta la distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri e, laddove ciò non fosse possibile, dovrebbero essere indossate le mascherine.
              • Anche gli incontri presso le abitazioni private e in pubblico sono senza limitazioni, tuttavia si raccomanda di prendere precauzioni e mantenere misure preventive.
              • I negozi possono aprire con una capacità del 100% nelle grandi aree commerciali così come le attività più piccole.
              • Gli eventi culturali in cui il pubblico deve rimanere seduto possono essere organizzati a max. 75% di capienza, con un massimo di 2500 persone in spazi aperti e 500 persone in spazi chiusi. È consentita una capacità del 100% per i gruppi inferiori a 300 partecipanti. Tutti gli eventi devono terminare alle 01:00.
              • Gli eventi sportivi possono essere svolti ad un massimo del 50% con un massimo di 2500 persone in spazi aperti e un massimo di 500 persone in spazi chiusi.
              • Si consiglia vivamente di indossare una maschera facciale (coprendo naso e bocca) ovunque negli spazi interni pubblici urbani/popolati, compresi i ristoranti in attesa di bevande e cibo. Non è obbligatorio indossare una maschera all’aperto (sebbene questo sia altamente raccomandato dal governo) a meno che non possa essere mantenuta una distanza sociale di sicurezza di 1,5 m tra i membri della famiglia non conviventi.

              MULTE

              • Negozi e supermercati non possono vendere alcolici dopo le 22:00 con una multa minima di 5.000 €.
              • Partecipando a raduni e/o feste illegali dopo l’01:00, le multe possono variare da 1.000 € fino a 5.000 € a persona.

              MOLTO IMPORTANTE PER I PROPRIETARI DI CASA:

              Se in una villa presa in affitto si verificano soggetti illeciti, il proprietario della villa dovrà notificare alle autorità le generalità degli inquilini e dei promotori della festa, altrimenti anche il proprietario sarà multato fino a 600.000 euro.



              Aggiornato – 19 giugno 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il numero massimo di commensali per tavolo è di 12 per i posti all’aperto e di 6 per i posti all’interno, che possono essere di famiglie diverse in tutti i luoghi di ospitalità.
              • Le terrazze esterne possono essere occupate al 100% della loro capacità del ristorante
              • Tutti gli interni dei ristoranti possono essere occupati al 50% della loro capacità
              • I posti a sedere nei bar sono ora possibili, tuttavia gli ospiti devono mangiare e in un gruppo di massimo 2 persone con 1,5 m di distanza tra i gruppi.
              • I ristoranti e i bar possono ora aprire ininterrottamente fino alle 02:00h tutti i giorni della settimana a Ibiza, sia all’interno che all’esterno.
              • È vietato fumare all’interno dei ristoranti.
              • Il coprifuoco è stato abolito
              • Nei luoghi all’aperto, comprese le spiagge, il numero massimo di persone è di 15, ma possono essere di un numero illimitato di famiglie.
              • Le riunioni in abitazioni private e in pubblico sono ora senza limitazioni, tuttavia si raccomanda di prendere precauzioni e mantenere le misure preventive.
              • I negozi possono aprire con una capacità del 100% nelle grandi aree commerciali così come le attività più piccole.
              • I luoghi di culto possono ora aprire fino alla massima capacità. Tuttavia, le cerimonie di gruppo possono ospitare un massimo di 50 persone nei locali interni e 100 persone nei locali esterni.
              • Indossare una maschera facciale (che copre naso e bocca) ovunque in pubblico, compresi i ristoranti in attesa di bevande e cibo, è ancora obbligatorio.


              Aggiornato – Giugno, 6 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il numero massimo di commensali per tavolo è di 8 per i posti all’aperto e 4 per i posti al chiuso, che possono essere di famiglie diverse.
              • Le terrazze possono essere occupate al 100% della loro capacità (max 250 clienti)
              • Tutti gli interni possono essere occupati al 50% della loro capacità (max 150 clienti)
              • I ristoranti possono ora aprire ininterrottamente fino a mezzanotte tutti i giorni della settimana a Ibiza sia all’interno che all’esterno.
              • Il fumo in pubblico rimane proibito.
              • Il coprifuoco è ora revocato, tranne che sulle spiagge, che "chiudono" tra le ore 22:00h – 06:00h
              • Nei luoghi all’aperto, comprese le spiagge, il numero massimo di persone è di 15, ma possono essere di un numero illimitato di famiglie.
              • Le riunioni in abitazioni private permettono fino a 15 persone all’esterno, e all’interno fino a 10 persone.
              • I negozi possono aprire fino a mezzanotte, con una capacità del 100% sia nelle grandi aree commerciali che nelle attività più piccole.
              • I luoghi di culto possono ora aprire fino alla massima capacità.
              • Indossare una maschera facciale (che copre naso e bocca) ovunque in pubblico, compresi i ristoranti in attesa di bevande e cibo, è ancora obbligatorio.


              Aggiornato – Maggio, 23 2021

              Dal 23 maggio 2021

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • A Ibiza, il numero massimo di commensali per tavolo è 4, sia all’aperto che al chiuso, e le 4 persone possono essere di 4 famiglie diverse, a meno che il gruppo non sia della stessa famiglia (genitori con 3 figli per esempio), nel qual caso possono essere seduti insieme.
              • Le terrazze possono essere occupate al 100% della loro capacità (max 250 clienti)
              • A Formentera, si possono sedere ad un tavolo otto persone all’aperto e quattro all’interno. Gli interni possono essere occupati al 50% della loro capacità (max 150).
              • A Ibiza, gli interni possono essere occupati al 50% della loro capacità se non è disponibile una terrazza, i ristoranti con terrazze possono occupare spazi interni fino al 30% (max 150 seduti all’interno).
              • I ristoranti possono ora aprire ininterrottamente fino alle 23:00 tutti i giorni della settimana a Ibiza e alle 23:30 a Formentera sulle loro terrazze esterne.
              • Gli spazi interni dei ristoranti devono chiudere alle 18:00 tutti i giorni Il fumo in pubblico rimane proibito.
              • Il fumo in pubblico rimane proibito.
              • Il coprifuoco è ora dalle 24:00 hs06:00 hs.
              • Nei luoghi all’aperto, comprese le spiagge, il numero massimo di persone è di otto, ma possono essere di un numero illimitato di famiglie. Le riunioni in abitazioni private permettono fino a sei persone, all’interno le sei persone non possono essere di più di 2 famiglie, ma all’esterno (giardino ecc.) sì.
              • I negozi possono aprire fino alle 22:00, con una capacità del 100% sia nelle grandi aree commerciali che nelle piccole imprese.
              • Indossare una maschera (che copre naso e bocca) in pubblico, anche nei ristoranti durante l’attesa di bevande e cibo, è ancora richiesto.


              Aggiornato – 14 maggio 2021

              Il governo ha annunciato che la Spagna non è più in stato di allarme e che Ibiza scende al livello 1 nel processo di de-escalation a partire dal 9 maggio.

              Le ultime restrizioni sono le seguenti:

              • Si mantiene il numero massimo di 4 commensali per tavolo, e le 4 persone possono essere di 4 famiglie diverse, a meno che il gruppo non sia della stessa famiglia (genitori con 3 figli per esempio), nel qual caso possono essere seduti insieme.
              • A Formentera, quattro persone possono essere sedute ad un tavolo all’interno e sei all’esterno.
              • Le terrazze possono essere occupate al 100% della loro capacità e possono rimanere aperte ininterrottamente fino alle 22:30* tutti i giorni della settimana.
              • Gli spazi interni dei ristoranti rimangono chiusi e il fumo in pubblico rimane vietato.
              • Il coprifuoco rimane dalle 23:00 alle 06:00.
              • Nei luoghi all’aperto, comprese le spiagge, il numero massimo di persone è di sei, ma possono essere di un numero illimitato di famiglie. Le riunioni in abitazioni private permettono fino a sei persone, all’interno le sei persone non possono essere di più di 2 famiglie, ma all’esterno (giardino ecc.) sì.
              • I negozi possono aprire fino alle 22:00, con una capacità del 100% nelle grandi aree commerciali così come nelle piccole imprese.
              • Indossare una maschera (che copre naso e bocca) in pubblico, anche nei ristoranti durante l’attesa di bevande e cibo, è ancora richiesto.

              *Prevediamo che bar e ristoranti potranno aprire i loro posti a sedere all’interno dal 23 maggio, ma solo per quelli che non hanno uno spazio esterno in terrazza per i clienti.



              Aggiornato – 23 aprile 2021

              Il governo ha annunciato che Ibiza rimarrà in livello di allerta due. Tutte le nuove misure entreranno in vigore questo sabato 24 aprile, e saranno in vigore fino al 9 maggio.

              Le ultime restrizioni della fase 2 sono le seguenti:

              • Il numero massimo di 4 commensali per tavolo viene mantenuto, ma vengono eliminate le limitazioni dei gruppi non conviventi sulle terrazze esterne (quindi, 4 individui possono ora unirsi tra loro da 4 famiglie diverse), a meno che il gruppo non sia della stessa famiglia (genitori con 3 figli per esempio), nel qual caso possono essere seduti insieme.
              • Le terrazze possono ora essere occupate al 100% della loro capacità e possono aprire in due turni, il primo chiudendo alle 17:00, e il secondo aprendo dalle 20:00 alle 22:30 dal lunedì al giovedì (le cene di Ibiza sono tornate!)
              • Gli spazi interni dei ristoranti rimangono chiusi e il fumo in pubblico rimane vietato.
              • Il coprifuoco è stato esteso fino alle 23:00.
              • La limitazione dei gruppi non conviventi viene eliminata anche per le riunioni negli spazi esterni, comprese le spiagge, con un massimo di sei persone.
              • Le riunioni in abitazioni private permettono fino a sei persone, all’interno le sei persone non possono essere di più di 2 famiglie, ma all’esterno (giardino ecc.) sì.
              • I negozi possono aprire fino alle 21:00, e sono estesi fino al 50% di capacità nelle grandi aree commerciali; le piccole imprese possono rimanere fino a una capacità massima del 75%.

              Le infezioni da COVID-19 a Ibiza e Formentera si sono stabilizzate (oggi 112 casi attivi). Piccoli gruppi hanno iniziato le vaccinazioni, che devono essere accelerate in numero, e la situazione sanitaria continua a migliorare. Tuttavia, rimane la necessità di cautela (soprattutto con la variante britannica che è più contagiosa) per salvaguardare il turismo e la stagione estiva a venire.



              Aggiornato – 15 marzo 2021

              Venerdì 12 marzo 2021, il presidente del Governo, Francina Armengol, ha annunciato la continuazione di un "lento" ridimensionamento delle restrizioni per Ibiza.

              Le misure di decalcificazione sono evidenziate qui sotto e saranno riviste di nuovo il 9 aprile.

              • Ibiza inizia la fase 3 lunedì 15 fino all’11 aprile
              • Il coprifuoco è mantenuto dalle 22:00 alle 6:00 del mattino
              • Bar e ristoranti possono aprire le loro terrazze all’aperto fino a una capacità del 50% con un massimo di 4 persone per tavolo, da 2 famiglie conviventi separate
              • L’orario di chiusura di tutti i locali di ospitalità è alle 17:00
              • Gli incontri sociali possono essere tenuti con un massimo di 6 persone da 2 famiglie conviventi all’interno e all’esterno, comprese le spiagge, e con maschere
              • I negozi rimangono aperti con una capacità del 50%, includendo ora anche i locali di grandi dimensioni
              • I negozi chiudono alle 20:00
              • Le visite ai centri sanitari e alle case di cura possono tornare alla normalità
              • Le palestre possono riaprire con una capacità del 30%

              Dal 26 marzo all’11 aprile, (Pasqua) per evitare il "rilassamento sociale", e un effetto post-natalizio, solo le persone della stessa famiglia possono essere all’interno di una proprietà privata, quattro persone di due famiglie in proprietà pubblica e un massimo di 6 persone di due famiglie all’aperto.

              AGGIORNAMENTO VIAGGI:

              Da lunedì 15 marzo 2021, Ibiza e Formentera apriranno i loro perimetri, il che significa che porti e aeroporti permetteranno ai viaggiatori di entrare nelle isole senza bisogno di dimostrare "circostanze speciali".

              Questo significa che la circolazione tra le isole Baleari è rilassata.

              Ibiza accetterà i viaggiatori internazionali, ai quali sarà chiesto di compilare un modulo sanitario ufficiale attraverso un codice QR online, nonché un risultato PCR negativo delle 72 ore precedenti.

              Per leggere il comunicato stampa completo si prega di visitare: Ibiza pasa a Nivel 3 hasta el 11 de abril: terrazas abiertas al 50% solo hasta las 17 horas – Nou Diari

              Cercheremo di inviare l’ultimo Ibiza Covid-19 News Update quando le attuali restrizioni saranno nuovamente riviste.

              Covid update Ibiza nivell 3 March 2021


              Aggiornato – 12 febbraio 2021

              Cari lettori,

              Se state pensando di visitare Ibiza durante la stagione del 2021, vorremmo rassicurare sia i turisti che i visitatori di seconde case che Ibiza è impostata su un percorso positivo e sta cercando di rimanere aperta e pronta ad accogliervi.

              Recentemente, ci sono state alcune notizie inaffidabili e voci che circolano riguardo alla chiusura della Spagna ai turisti la prossima estate. Questo è dovuto ad alcune dichiarazioni controverse fatte dal governo il mese scorso, che vorremmo chiarire.

              Alla fine di gennaio il governo delle Baleari ha ordinato la chiusura perimetrale di Ibiza, il che significa che il viaggio da e per è limitato a coloro che hanno motivi giustificabili (lavoro e salute), che è stato esteso fino al 1 marzo. Questo per garantire che l’isola minimizzi tutti i rischi immediati e che i viaggi normali riprendano non appena i numeri attuali di Covid-19 si stabilizzeranno e/o diminuiranno.

              Mentre non possiamo confermare se le restrizioni di viaggio saranno estese nelle prossime settimane, le dichiarazioni ufficiali puntano tutte verso viaggi senza restrizioni per Pasqua e la stagione primaverile. Viaggiare dall’interno dell’Europa sarà possibile con un test PCR negativo, compilando un semplice modulo sanitario con un codice QR all’arrivo e, naturalmente, rispettando tutte le misure di sicurezza e i regolamenti in vigore.

              L’aspettativa generale è che vedremo una stagione simile a quella del 2020, in cui tutti saranno i benvenuti e potranno godersi l’ambiente circostante, con attività all’aperto ed eventi sociali, come il relax sulle spiagge, il nuoto, le attività sportive, i ristoranti, compresi i beach club, le passeggiate e l’esplorazione dell’isola, continuando come al solito. L’unica differenza principale rispetto alle stagioni pre-Covid-19, sarà la chiusura dei night club e dei grandi locali sovraffollati, compresi alcuni hotel, che probabilmente rimarranno chiusi (che è ciò a cui il governo si riferiva in realtà quando ha fatto le sue dichiarazioni sul turismo nel 2021).

              Speriamo che queste informazioni siano state utili e cercheremo di inviare un aggiornamento di Ibiza Covid-19 News una volta al mese, per tenervi informati. Per qualsiasi domanda più specifica riguardante il viaggio o dove alloggiare sull’isola; le visualizzazioni virtuali di proprietà o il processo di acquisto di proprietà virtuale, non esitate a contattarci!

              Per aggiornamenti regolari, consigli ed esperienze, assicuratevi di essere sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie attraverso le nostre pagine di social media e i post del blog.

              Nota: tutte le informazioni fornite possono essere influenzate durante la pandemia COVID-19 e le attuali restrizioni. Per qualsiasi evento o attività pubblica, assicuratevi di essere aggiornati e pienamente informati.

              hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
              Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

                Inverno a Ibiza con proprietà di prestigio | Parte. 2 Esperienze culturali e festeggiamenti

                Esperienze culturali e festeggiamenti a Ibiza durante i mesi invernali…

                I mesi invernali e la bassa stagione qui a Ibiza possono offrire un aspetto e un insieme di esperienze completamente diversi rispetto al culmine dell’estate, sia per i turisti in visita che per chi risiede a lungo termine.

                La spettacolare natura circostante e le spiagge remote con molte attività per il tempo libero rendono l’inverno a Ibiza pieno di un’incredibile sensazione di grandi spazi aperti. Il nostro "Inverno a Ibiza" (parte 1) mette in evidenza una breve introduzione di attività per gruppi di amici e famiglie per impegnarsi e divertirsi, da sport acquatici, golf, escursioni, gite in barca, escursioni guidate a piedi e in bicicletta.

                Tuttavia, dato che l’inverno di Ibiza è più che movimentato, e non solo dal punto di vista del tempo libero, abbiamo creato il nostro secondo blog "Inverno a Ibiza", incentrato esclusivamente sulla ricchezza di fantastiche esperienze culturali e festeggiamenti qui a Ibiza.

                Se state pensando di cogliere l’opportunità di esplorare Ibiza e godervi un po’ di sole invernale tra ottobre e marzo, o se siete nuovi a Ibiza su base permanente, allora queste esperienze culturali e sociali potrebbero essere proprio quello che state cercando per assicurarvi che il vostro inverno a Ibiza sia pieno di un itinerario emozionante.

                Click here and check out our Ibiza villas available for rent during the Winter Season

                L’inverno a Ibiza Part. 2 – Esperienze culturali e festeggiamenti a Ibiza

                Mercati Hippy

                Ibiza è rinomata per i suoi unici e vivaci mercati artigianali, alcuni dei quali esistono fin dall’inizio del turismo dell’isola, risalenti alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60.

                Solo per questo motivo storico, i mesi estivi possono spesso incontrare un afflusso di turisti nei numerosi punti caldi dell’offerta "Hippy Market". Con numerose aperture settimanali regolari, eventi, ottimo cibo e musica dal vivo, queste attrazioni dell’isola sono sempre molto popolari e hanno portato un turismo ricorrente anno dopo anno.

                Nei mesi invernali, gran parte di Ibiza ospita ancora mercati regolari che si possono trovare sparsi in vari villaggi su base settimanale (anche se non tutti). Ognuno di essi è pieno di arte, artigianato, moda artigianale e gioielli, oltre ad alcune fantastiche opzioni alimentari.

                I mercati Hippy durante l’inverno offrono un luogo dove molti possono riunirsi per weekend rilassanti e casuali e godere di un’atmosfera unica (soprattutto se paragonata alla frenesia dell’estate), con un senso della storia, della cultura e della comunità tutto in uno.

                Tutto dal famoso Tutto, dal famoso mercato Hippy di Las Dalias (che si tiene il sabato durante la bassa stagione) con il suo stadio decorato con oltre 200 bancarelle; al più piccolo mercato locale di San Juan (la domenica), forse l’origine hippy più colta, con musica dal vivo divertente, balli regolari e una deliziosa performance di cibo di strada con paella; al grande mercato delle pulci di Sant Jordi (ogni sabato mattina), che vende quasi tutto, dal "bric and brac" ad alcuni mobili per la casa relativamente preziosi.

                Questi regolari punti d’incontro del mercato hippy sono destinati a intrattenere tutti, a far incontrare volti familiari, a incontrare nuovi amici e senza dubbio a trovare qualche bel regalo o oggetti di valore.

                Las Dalias Hippy Market Ibiza

                Giornate e feste patronali

                Ibiza può essere nota per la sua cultura di festa e club, ma la gente del posto ha anche un proprio stile di "fiesta". La parola fiesta si traduce in festa, carnevale o può riferirsi a una celebrazione religiosa annuale. Qui, i villaggi locali possono onorare il loro santo patrono, si può osservare e commemorare una festa nazionale, o anche un cibo nazionale. In entrambi i casi, la cultura ibizenca ama essere festosa, e a dir poco regolare.

                Quasi ogni mese durante tutto l’anno, un particolare villaggio dell’isola è pieno di strade affollate di famiglie e amici, consumate da bancarelle del mercato, musica dal vivo, sfilate, costumi, attività per bambini, sport, competizioni, danze popolari e, naturalmente, un’abbondanza di cibi e bevande autentiche preparate al momento.

                Il calendario degli eventi festivi è sicuramente da tenere d’occhio Dovreste sapere quando si terrà il prossimo evento di Ibiza e fare attenzione al traffico, alla chiusura delle strade cittadine e alla chiusura dei supermercati e dei negozi locali. Allo stesso modo, non vorrete perdervi alcune delle esperienze più divertenti e festose dell’isola.

                Ci sono quattro fantastiche feste, a parte le numerose giornate patronali, che qui a Ibiza sono particolarmente ben celebrate durante tutto l’inverno. Il "Dia de Reyes" (Giorno dei Tre Re), il "Rúas de Carnaval" (Stagione di Carnevale), il Festival del Sabor di Ibiza(festa del cibo locale) e il Festival del vino di San Mateo sono tutti eventi fantastici che vale la pena di visitare per la giornata.

                Arroz a Banda Ibiza

                Il "Día de Reyes" si svolge dalla sera del 5 gennaio e riempie la maggior parte del giorno successivo, il 6 gennaio. La celebrazione è una delle più grandi dell’isola, con il tema centrale relativo ai "Re Magi" che presentano i doni a Gesù Bambino subito dopo la sua nascita.
                Naturalmente, con lo spirito natalizio ancora ottimale e con la maggior parte delle famiglie che giungono alla fine delle loro vacanze festive, "Dia de Reyes" offre un’emozionante conclusione del periodo natalizio. È un evento straordinariamente speciale per i giovani che aspettano con ansia l’arrivo dei "Re Magi" alle grandi sfilate, sia a Ibiza Town, Santa Eulalia, San Jose o San Antonio, mentre cavalcano per le strade distribuendo dolci ai bambini.
                Marzo offre il "Rúas de Carnaval" nazionale, una grande festa spagnola in cui tutti diventano creativi e colorati con costumi in maschera, arti dello spettacolo organizzate, sfilate, musica dal vivo, attività e meravigliose decorazioni in ogni villaggio e città. La maggior parte della settimana è vibrante con diversi eventi in tutta Ibiza e feste di strada a cui partecipare. Il Carnevale in tutta la Spagna segna l’inizio della primavera, poiché i festeggiamenti si svolgono prima del prestito e indicano il periodo di Pasqua.

                Il Festival del Sabor di Ibiza è organizzato dal Consell Insular d’Eivissa e prevede una celebrazione locale che comprende un meraviglioso festival gastronomico che comprende molti dei fantastici ristoranti dell’isola. La giornata è ricca di una serie di specialità della cucina mediterranea e di tapas di diversi ristoratori. Questa giornata spettacolare include numerose dimostrazioni di cibo, mangiando a prezzo scontato nei ristoranti partecipanti e visite alle cantine per le degustazioni. L’evento si svolge di solito tra il 31 ottobre e il 5 dicembre su base annuale.

                Infine, San Mateo ospita una bella festa annuale del vino che di solito si svolge a dicembre ed è un’opportunità per i produttori di vino, i ristoratori e la gente del posto per riunirsi e festeggiare un altro grande anno a Ibiza. Si tratta di una grande festa per assaggiare un po’ della gastronomia più raffinata che Ibiza offre e per conoscere alcuni dei produttori di vino locali di Ibiza.

                Ibiza Sant Mateu D Albarca San Mateo White Church

                Attrazioni culturali a Ibiza

                Dalt Vila

                Ibiza ha un sacco di storia e di patrimonio culturale da esplorare. Dalt Vila è forse il luogo più conosciuto e monumentale che offre un castello centrale e una cattedrale mozzafiato che si trova in cima alle sue mura di montagna. Il patrimonio mondiale dell’UNESCO, dichiarato nel 1999, è una fantastica attrazione turistica e offre una vista eccezionale dalla sua posizione su tutta l’isola, sul Mar Mediterraneo e sull’isola di Formentera. La Cattedrale di Ibiza, conosciuta come Catedral de Santa María, fu costruita nel XIII secolo ed è rappresentativa della splendida architettura gotica e barocca catalana. Il luogo di culto comprende ancora oggi il lato religioso esistente della popolazione locale di Ibiza, con messe e cerimonie regolari che spesso hanno luogo.

                Dalt Vila Ibiza
                Musei e gallerie di Ibiza: "Museo Archeologico

                Anche il Museo Archeologico merita una visita se l’archeologia è interessante. Il museo, che si trova all’interno del terreno di Dalt Vila, è un’istituzione che conserva e ricerca i resti trovati sull’isola di Ibiza e Formentera negli ultimi mille anni, compresi i siti di sepoltura scavati e i manufatti antichi, portando i visitatori in un viaggio attraverso la storia degli abitanti di tutto il periodo punico e romano e successivamente.

                The Museum of Archaeology Ibiza
                Musei e gallerie di Ibiza: "Museo d’arte contemporanea"

                Il Museo d’Arte Contemporanea di Ibiza, anch’esso situato a Dalt Vila, è una galleria d’arte meravigliosamente unica nel suo genere che espone collezioni permanenti d’arte dagli anni ’60 fino alle nuove arti moderne. Alcune collezioni di fotografia in erba e mostre in visita regolare sono un luogo ideale per esplorare alcuni dei più importanti espressionisti artistici di Ibiza. La galleria è perfettamente situata vicino a molti bar e ristoranti di tendenza nella zona di Dalt Vila, così i visitatori possono prendersi del tempo per rilassarsi e godersi un lato diverso dell’isola per l’intera giornata.

                MACE Museum Ibiza

                Stai pensando di fare la tua prossima vacanza a Ibiza durante la stagione invernale?

                Spesso è la pura bellezza e l’opportunità di esplorare la comunità, la storia e l’unicità dell’isola come motivo principale del turismo durante la bassa stagione. E, se volete sentirvi parte del vero spirito di Ibiza, la bassa stagione è il momento perfetto per farlo.

                Consigliamo vivamente qualsiasi tipo di attività ricreative all’aperto e di esperienze culturali, e anche se questa introduzione di idee ed esperienze del nostro blog non è esaustiva di tutto ciò che c’è da vedere e da fare, fornisce un buon punto di partenza di ciò che viene offerto durante la stagione invernale.

                Grazie per essere rimasti aggiornati con Prestige Properties Ibiza. Speriamo di vedervi quest’inverno, sfruttando al meglio l’Isola Bianca.

                Ecco le nostre proprietà in affitto per l’inverno a Ibiza

                Can Tyane

                CAN TYANE Ibiza winter villa

                Can Rio

                CAN RIO Ibiza Winter Rental Villa in Ibiza

                Villa Saya

                Villa Saya Ibiza - Winter in Ibiza

                La Fabrica

                La Fabrica Ibiza Villa Rental - Winter in Ibiza

                Cana Bonita

                CANA BONITA VILLA IBIZA

                Can Algarrobos

                Can Algarrobos Ibiza Property for rent

                hai delle domande o hai bisogno di più informazioni?
                Mandaci un messaggio e ti risponderemo il più presto possibile

                  Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d’accordo, ma puoi rinunciare se lo desideri. più informazioni