L’APIBIZA PROPONE UN REGOLAMENTO DEL SETTORE IMMOBILIARE NELLE BALEARI

Nelle recenti notizie del settore immobiliare, l’Associazione dei professionisti immobiliari di Ibiza (APIBIZA), membro del PIMEEF, ha presentato diverse proposte per la regolamentazione del settore immobiliare nelle isole davanti alla Conselleria d’Habitatge i Mobilitat, cioè , che disciplina i requisiti per svolgere l’attività di agente immobiliare nelle Isole Baleari.

Una delle proposte era quella di istituire un regime sanzionatorio con sanzioni pecuniarie non inferiori a 20.000 euro per quegli enti e/o persone prive dell’adeguata qualificazione.

Hanno anche sostenuto che una negligenza dimostrabile dovrebbe comportare l’immediata espulsione dal registro.

Inoltre, ha chiesto di poter segnalare tramite strumenti semplici e che agli agenti immobiliari sia richiesto di avere almeno studi universitari attinenti al settore o formazione in centri accreditati o almeno 5 anni di comprovata esperienza nel settore.

Dall’altro, ha richiesto che le operazioni di compravendita, la registrazione degli agenti immobiliari e l’obbligo di pubblicare sui loro siti web il numero di registrazione dell’agente immobiliare debbano essere preventivamente autenticati.

L’Associazione dei professionisti immobiliari di Ibiza ha mostrato la sua soddisfazione per questa proposta di regolamentare il settore immobiliare delle isole a difesa di questo settore altamente invaso e per proteggere i diritti dei consumatori.

Leggi di più su questo in an articolo recentemente pubblicato sul Diario de Ibiza .

Scopri di più sul APIBIZA clicca qui .

blog footer contact header

    Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d’accordo, ma puoi rinunciare se lo desideri. più informazioni